Patrimonio documentario

 Pittura_Livorno

Consulta il Sistema informativo degli archivi di Stato (SIAS)

Costituitosi nel 1941, l'Archivio di Stato di Livorno ha ereditato buona parte dei fondi documentari di produzione locale che il professore Pietro Vigo aveva pazientemente raccolto sul finire dell'800 nell'Archivio Storico Cittadino (istituzione comunale aperta al pubblico nel 1899). La documentazione proveniva dal Comune e dagli uffici periferici dello Stato e poi italiano, nonché da altri enti pubblici e da privati. Dopo il rientro dallo sfollamento bellico nella Certosa di Calci, nel corso degli anni a questo nucleo principale si sono aggiunti altri fondi archivistici che hanno dato origine ad un complesso documentario sempre più articolato e strutturato, tale da rendere necessaria nel 1985 la conservazione suddivisa in due sedi. Nel giugno del 2004 l'Archivio di Stato ha dovuto chiudere la sede sussidiaria a causa dell'aumento dei costi di gestione e, in attesa del completamento dei lavori di ristrutturazione della nuova sede, la maggior parte dei fondi in essa conservati e alcuni fondi della sede centrale dell'Istituto sono stati trasferiti in un magazzino di custodia a Perugia.
Di seguito si elencano i fondi documentari facenti parte del patrimonio archivistico dell'Archivio di Stato di Livorno, precisando che i fondi evidenziati in corsivo sono conservati all'Archivio Diocesano di Livorno; quelli in grassetto, al momento fuori sede, attualmente non sono soggetti alla consultazione.

I Antichi regimi

  
Fondi politico-amministrativi
    

Governatore di Livorno (1764-1808)
Dogana granducale (1602-1847)
Asta pubblica (1630-1809)
Magistrato della Grascia (1632-1795)
Magistrato poi Dipartimento di Sanità (1696-1860)
Ufficio di Sicurtà (1729-1862)


Fondi giudiziari


Capitano, poi Governatore Auditore Vicario (1550-1808)
Consoli del mare di Pisa (1776-1808)
Capitano di giustizia, poi Vicario di Campiglia (1406-1808)
Commissario, poi Vicario di Monteverdi (1582-1808)
Corte giudiziaria di Suvereto (1487-1808)
Giudice del Marchesato Ginori (1636-1755)
Officiale, poi Governatore, poi Vicario feudale della Sassetta (1600-1808)
   

Periodo francese
    

Fondi politico-amministrativi

   
Prefettura del Dipartimento del Mediterraneo (1808-1814)
Ufficio del Registro e Aziende Riunite (1805-1858)
Conservatoria delle ipoteche  (1808-1814)

Fondi giudiziari

   
Giudici di pace di Livorno (1809-1814)
Giudice di pace di Campiglia (1809-1814)
Giudice di pace di Suvereto (1809-1814)
Tribunale di I istanza - periodo francese (1808-1816)
Tribunale di commercio (1809-1814)
Corte di giustizia criminale del Mediterraneo (1808-1814)      


Restaurazione

   
Fondi politico-amministrativi

   
Governo civile e militare di Livorno (1814-1860)
Auditore del governo di Livorno (1814-1847)
Commissariati di polizia, Delegazioni di governo e Ufficio dei forestieri (1818-1871)
Capitano del porto di Livorno (1841-1860)
Ufficio Principale di Marina Mercantile (1851-1858)
Comando della Marina di guerra (1815-1860)
Conservatoria delle ipoteche (1814-1865)
Soprintendenza dei Bagni dei Forzati di Toscana (1815-1849)
Carceri di Livorno (1811-1864)
Guardia civica (1847-1849)
Deputazione sopra gli acquedotti (1826-1861)
Deputazione sulle scuole comunali di Livorno (1816-1864)
Deputazione opere pubblica utilità
(1820-1864)
Auditore Vicario dell'Isola d'Elba (1814-1848)
Delegato di governo di Portoferraio (1849-1862)   

Fondi giudiziari

Cancelleria civile dell'Auditore di governo e commissariati (1815-1838)
Magistrato civile e consolare
(1814-1838)
Cancelleria criminale dell'Auditore di governo (1814-1838)
Giudici civili (1838-1849)
Giudice direttore degli atti criminali (1838-1849)
Pretori di Livorno (1850-1860)
Podestà di Monteverdi (1814-1837)
Vicario poi pretore di Campiglia  (1814-1865)
Tribunale di I istanza di Portoferraio (1839-1865)
Tribunale di I istanza di Livorno (1839-1864)      

Periodo postunitario

Fondi politico-amministrativi

   
Prefettura di Livorno (1861-1986)
Questura di Livorno (1865-1989)
Polizia di Stato - Ufficio frontiera marittima (1955-1999)
Guardia nazionale (1859-1870)
Commissariato di Sanità marittima (1860-1866)
Consolato di Marina di Livorno e Porto Santo Stefano (1860-1865)
Capitaneria di porto di Livorno (1860-1910)
Capitaneria di porto - Ufficio Leva di Livorno e Portoferraio (1901-1985)
Capitaneria di porto di Livorno - Ufficio del lavoro portuale (1935-1995)
Consiglio provinciale scolastico (1871-1917)
Carceri giudiziarie di Livorno (1863-1942)
Ufficio leva militare - classi (1842-1941)
Esercito italiano - Ruoli matricolari (1907-1940)
Conservatoria delle ipoteche (1866-1957)
Cassa Depositi e Prestiti (1876-1945)
Ufficio Imposte Dirette di Cecina (1875-1944)
Casa di pena di Portoferraio (1879-1942)
Direzione provinciale delle Poste (1949-1993)
Ufficio provinciale del Lavoro e della massima occupazione (1949-1952)
Attività assistenziali italiane e internazionali - Ufficio di Livorno (1946-1977)
Ufficio veterinario del porto (1947-1986)
Ispettorato provinciale del Lavoro (1957-1989)
Ufficio IVA di Livorno (1970-1986)
Agenzia delle Entrate di Portoferraio - Ufficio Distrettuale Imposte Dirette (1930-1996)
      

Fondi giudiziari


Pretura - Procura di Livorno (1868-1964)
Tribunale di Livorno (1866-1950)
Procura di Livorno (1852-1972)
Pretura di Piombino (1866-1989)
Tribunale di Portoferraio (1866-1923)
      

II Catasto e altri archivi immobiliari

   
Estimi comunali (1558-1831)
Estimi - plantari (1795)
Decima granducale (1646-1831)
Catasto toscano poi italiano (1824-1971)
Catasto mappe (1820-1961)
Ufficio del Genio Civile - sez. marittima (1862-1871)
Ufficio del Genio Civile di Livorno (1938-1980)
Provveditorato Opere Pubbliche per la Toscana - Ufficio di Livorno (1946-1990)      

Archivi notarili   

Archivio notarile di Livorno - atti dell'Ufficio del Registro (1928-1951)      

Enti ecclesiastici, ospedali, opere pie, istituzioni di assistenza e beneficenza
    

Ospedali Riuniti (sec. XV-1960)
Conventi soppressi (1492-1793)
       San Giovanni Battista e di S. Jacopo in Acquaviva dei padri agostiniani (1492-1785)
       San Sebastiano dei padri barnabiti (1633-1793)
       Santa Maria Vergine di Montenero dei padri teatini (1669-1784)
       Santa Caterina da Siena dei padri domenicani (1696-1785)
Confraternite (1599-1785)
       Confraternita del Suffragio delle Anime del Purgatorio e di S. Omobono (1623-1785)
       Congregazione dell'Altare della Madonna del Buonconsiglio e di S. Nicodemo (1765-1785)
       Congregazione di S. Cristoforo (1758-1771)
       Centuria di S. Maria del Suffragio (1771-1785)
       Altare del Crocifisso (1739-1759)
       Compagnia di S. Barbara (1614-1785)
       Centuria del SS. Sacramento (1761-1785)
       Compagnia di Maria Vergine, delle Anime del Purgatorio e della Dottrina Cristiana (1708-1785)
       Confraternita dei Santi Cosimo e Damiano (1600-1786)
       Compagnia della Madonna dei Sette Dolori (1759-1783)
       Opera della Madonna del Carmine (1626-1741)
       Compagnia della Natività di Maria Vergine e del Riscatto degli schiavi (1599-1785)
       Centuria di S. Anna e del SS. Sacramento (1727-1732)
       Compagnia dei SS. Crispino e Crespiniano (1614-1784)
       Compagnia di S. Bartolomeo (1709-1776)
       Compagnia della Cintola della Vergine Santissima di Consolazione (1735-1763)
       Compagnia del SS. Rosario (1759-1785)
       Compagnia del SS. Nome di Dio (1763)
       Compagnia di S. Vincenzo Ferreri (1740-1771)
       Congregazione di S. Caterina da Siena (1698-1766)
       Terz'Ordine Femminile di S. Francesco d'Assisi (1744-1785)
       Congregazione di S. Giovanni Evangelista (1759-1766)
       Congregazione del SS. Nome di Gesù (1760-1786)
       Congregazione di S. Antonio da Padova (1772-1785)
       Congregazione di S. Filippo Neri (sec. XVIII)
       Compagnia dei SS. Liborio e Martino (1694-1780)
       Congregazione della Madonna del Loreto e degli Angeli Custodi (1774-1783)
       Congregazione di S. Eligio (1709-1785)
       Compagnia della Madonna dell'Umiltà e di S. Giuseppe da Leonessa (1748-1783)
       Congregazione di S. Francesco d'Assisi (1783-1785)
       Congregazione del Suffragio delle Anime del Purgatorio (1755-1785)
       Congregazione del Mantenimento della Messa (1762-1787)
       Congregazione della SS. Concezione di Maria     1762-1787
       Compagnia della Natività di Maria Vergine e di S. Matteo Apostolo (1721-1726)
       Centuria di S. Antonio da Padova (1715-1781)
       Compagnia del SS. Sacramento  (1763-1785)
       Compagnia di S. Martino (1775-17869
       Congregazione dell'Assunta (1638-1785)
       Congregazione dei Servi Devoti di Maria Santissima (1720-1743)
       Compagnia di S. Maria del Suffragio (1695-1785)
       Arciconfraternita del Santissimo Sacramento e di Santa Giulia  (1685)
      
Curia militare (1737-1768)
Chiesa greca non unita della SS.ma Trinità (1753-1924)
Amministrazione del Patrimonio ecclesiastico (1792-1864)
Comitato filantropia senza sacrifici (1885-1924)      


Archivi di famiglie e persone

Archivio famiglia Moreno di Tunisi  (1819-2006)
Carte Arno Ardisson  (1950-1980)
Carte Anton Maria Baldovinetti già Collegiata (1728-1861)
Carte Bartolommei già Carte Volpini (1841-1853)
Carte Luigi Bonaparte già Carte Del Vollia (1803-1833)
Carte Averardo Borsi (1890-1905)
Carte Pier Luigi Bucciantini (1917-1965)
Carte Dario Cassuto (1872-1920)
Carte Angelo De' Gubernatis (1880-1891)
Carte Pietro Cosi Del Vollia  (1799-1833)
Carte Antonio Drouot (1814-1815)
Carte Pierino Fornaciari (1793-2002)
Carte Iacob e Rafael Franco (1780-1855)
Carte Gino Guarnieri (secolo XX)
Carte Giacinto Nudi (secolo XIX)
Carte Salvatore Orlando (1855-1926)
Carte Baldassarre Pagliai (1868-1898)
Carte David Peña (1802-1834)
Carte Guglielmo Pellegrini già Carte Sproni (1844-1855)
Carte Angiolo Sforzi (1840-1882)
Carte Targioni Tozzetti (1866-1868)
Carte Marco Tonci Ottieri Della Ciaja già Carte Volpini (1859-1909)
Carte Zini già Carte Semidei (1587-1623)
Collezione Famiglia Gamerra (secc. XVIII-XIX)
Raccolta Adolfo Mangini (1846-1927)
Raccolta Volpini (1846-1872)
      
Raccolta di autografi (secc. XVIII-XIX)
      
Famiglie diverse:
Alieti, Armano, Barbaud, Batacchi, Bourbon Del Monte, Brucker, Ceva, Hersch, Orosi,
Paffetti Pepi, Parenti, Sanguinetti Arnoldo, Sanguinetti Paris Bonaiuto, Wandestein (secc. XVI-XIX)      

Archivi d'impresa

Cantiere Navale Orlando (1865-2002)
Fattoria agricola Traxler di Nugola (1810-1960)
Vetreria Balzaretti e Modigliani, poi Borma (1898-1996)
Whitehead Motofides, poi W.A.S.S. (1860-2001)

Archivi politici

P.N.F. - Federazione dei Fasci di combattimento di Livorno (1920-1944)
Comitato provinciale di Liberazione Nazionale di Livorno (1944-1946)
Carte Orlandini (Cristiano-Sociali) (1944-1947)
Gruppi comunisti rivoluzionari - Lega Comunista Rivoluzionaria - Lotta Continua Livorno (1970-1982)      

Stato civile

   
Stato civile del circondario del Tribunale di Livorno (1866-1935)      


III Archivi diversi

   
Comunità di Livorno (1421-1865)
Comune di Livorno postunitario (1866-1946)
Accademia e Teatro Avvalorati (1790-1878)
Cinema Teatro Politeama (1878-1942)

Patronato teatrale città di Livorno (1902-1904)
Nazione Olandese-Alemanna  (1789-1953)
Commissariato per la liquidazione degli usi civili      
      Comuni di Castagneto Carducci, Piombino, Sassetta (1924-1958)
      Comuni di Cecina, Livorno, Rio Elba, Rio Marina, Suvereto (1925-1959)      

Raccolte, miscellanee e pezzi unici

Raccolta giurisprudenziale avv. Guglielmo Pachò (1698-1832)
Capitoli riformati dell'Accademia dei Floridi ovvero del Giardinetto (1769-1781)
Dono Lamma (1846)
Leggi, bandi e notificazioni  (1742-1861)
Carte del Monte Pio di Livorno (1733-1785)
Miscellanea Commissari di Scarlino (1566-1591)
Miscellanea Giudici di Castagneto (1756-1832)
Miscellanea Giudiziario di Piombino (1784-1853)
Giornali murali (1952-1955)
Raccolta di pergamene     
Raccolta di sigilli            

Fondi conservati presso l'Archivio di Stato di Pisa

Comuni di Piombino (1442-1808)
Conservatoria delle ipoteche di Piombino  (1800-1816)
Giudicatura di pace di Piombino (1803-1816)
Vicariato di Piombino (1814-1849)
Penitenziario di Piombino (1852-1906)
Carcere mandamentale di Piombino (1881-1906)
Esercito italiano - Ruoli matricolari (1937-1940)      

Fondi conservati presso l'Archivio di Stato di Firenze

Auditori militari di Livorno e Portoferraio (1814-1860)
Corte d'Assise di Livorno (1866-1946)
Liste di leva della Provincia di Livorno - classi (1924-1936)